Contenuto

AttualitÓ:

  1879 - 1958
Girovago, formatore, saggio

Questa pagina dÓ accesso al mondo di Gusto Grńser

Home

L'opera di Gusto Grńser ("Werk")

Poesia di Gusto Grńser (traduzione)
 
 
Nuovo 23.1.2018:
Antonia Tafuri und Roberta De Martino
Diefenbach e Capri
Presentazione di Fabrizio Vona
Karl Wilhelm Diefenbach fu un pioniere del nudismo e del movimento pacifista. La comune da lui fondata a Vienna, attiva tra 1897 e 1899, in cui Gusto Grńser ha partecipato per un po', fu un modello di Monte VeritÓ ad Ascona.
Biblioteca Artistica Napoleta XIII. Grimialdi & C. Editori 2013, 107 p., 78 ill.

Gustav Arthur Grńser, poeta e profeta naturalista, fu un’apparizione del tutto particolare nella prima metÓ del Novecento. Eminenti personalitÓ del suo tempo videro in lui l’incarnazione dell’uomo nuovo, la realizzazione degli ideali di Nietzsche e Walt Whitman e pure un nuovo San Francesco. I pi¨ non vollero capire il suo vivere al di fuori delle regole sociali e per questo lo criticarono e odiarono; altri, invece, ne fecero un esempio da imitare: poeti della statura di Hermann Hesse e Gerhard Hauptmann lo elevarono a figura mitica.

La sua creazione poetica rimase in gran parte inedita mentre era in vita. In massime e poesie diffuse a mezzo cartoline postali e fogli volanti, esort˛ i contemporanei a cambiare rotta.

Oggi, la sua figura Ŕ per lo pi¨ messa in relazione con il Monte VeritÓ di Ascona, da lui fondato, assurto a simbolo di una controcultura pacifista in sintonia con la natura.

Grńser nacque il 16 febbraio 1879 a Kronstadt (Transilvania) e morý il 27 ottobre 1958 a Freimann presso Monaco. Nell’autunno del 1900 diede vita con alcuni amici ad una colonia di riformatori sulla collina di Ascona. Tramite “dialoghi pubblici” tenuti in molte cittÓ tedesche and˛ propagando durante lunghi anni la necessitÓ di una rinascita culturale. Lasci˛ un’opera poetica in cui i simboli ancestrali dell’umanitÓ riacquistano vita nuova.